Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

 


                                 


 



 

Associazione VIVA Vincere Insieme la VulvodiniA è lieta di comunicarvi la partecipazione con il proprio Desk Informativo, al Congresso medico “Vulvodinia e Dolore Pelvico Cronico” organizzato da GynePro Educational, che si terrà il prossimo 11 Dicembre a Bologna e dove saranno trattati argomenti a noi molto cari.

 

 

 

Link dell’evento completo di programma: http://www.gyneproeducational.it/gyneprovulvodinia2015/

 

Il dolore pelvico cronico è uno dei problemi di salute più comuni tra le donne e nonostante possa essere tale da indurle anche a sospendere le loro attività quotidiane, i medici spesso non sono in grado di trovare una causa scatenante o aiutare chi ne è affetto. Le donne che ne soffrono si sentono isolate e confuse poiché molto spesso viene sottovalutato il loro disagio che si configura come senso di pesantezza, bruciore e dolore a livello delle pelvi.

 

I disturbi possono aumentare soprattutto nei cadi di vulvodinia o dispareunia quando persino i normali rapporti sessuali diventano difficoltosi. Vergogna, depressione, inadeguatezza e sensazione di “non uscirne” sono i sintomo riportati durante i colloqui.

Queste donne cercano una causa e si sottopongono a numerosi test diagnostici anche invasivi per dare una risposta a tanta sofferenza, ma molto spesso gli strumenti che abbiamo a disposizione non riescono a dare un volto a tanto dolore.

 

Si tratta di una patologia multi organo in cui il quadro clinico si configura prevalentemente con la concomitanza di disturbi alla vagina, vescica, intestino e muscolatura perineale. I sintomi possono esordire con un disturbo prevalentemente ad un organo come cistite, vaginite, dolore durante i rapporti ma il coinvolgimento degli altri organi è inevitabile poiché si tratta di un sistema che funziona ad ingranaggi: quando uno è inceppato anche gli altri ne risentono. Per tale motivo diventa indispensabile affrontare il dolore pelvico con atteggiamento multidisciplinare nell’ambito di una visita in cui si alternano le figure dei vari specialisti ciascuno dei quali offre il suo specifico contribuito. La condivisione ed il confronto nell’affrontare il dolore pelvico cronico a 360 gradi rappresentano anche il razionale di questo eventi o in cui le letture magistrali dedicate ai numerosi aspetti della patologia seguiranno dibattiti strutturati con qualificati esperti di questo settore.”

 

Un ringraziamento speciale alla Presidenza dell’evento, alla Direzione Scientifica e a GynePro.