La vulvodinia non è una malattia rara

È una patologia reale, dolorosa, cronica che interessa la regione vulvare, provocata da un’infiammazione delle terminazioni nervose della vulva (neuropatia).
Come tutte le malattie che colpiscono l’area genitale la Vulvodinia (o Sindrome VulvoVestibolare– SVV) incide profondamente sulla qualità della vita di chi ne è affetta, minando la percezione di se stesse, la sicurezza, la vita sessuale e anche il rapporto di coppia.

NEUROPATIA E IPERTONOLE CAUSEDIAGNOSI E CURASINTOMI | NORME COMPORTAMENTALI CONSIGLIATE